Sedi

9 giugno 2016
foto_sedi

Con la rifondazione della pubblica assistenza nel 1972 , la prima incombenza dei soci fu quella di dare una sede consona all’associazione. Questa fu individuata nei locali di via pegolotti, sede fino al 1982 che fu il cuore pulsante per 10 anni. L’entusiasmo di quei giorni portarono tanti volontari insieme alla voglia di fare e di progredire, con la conseguenza che i locali allora concessi non furono più idonei allo sviluppo e alla funzionalità della Pubblica Assistenza.

Il consiglio all’ora in carica, sollecitato da alcuni consiglieri, decise di progettare una sede più confacente. Finalmente nel 1988 fu inaugurata la nuova sede di piazza Alessandrini, 13 alla presenza del Presidente della Regione Toscana Gianfranco Bartolini, dal Sindaco di Cecina e da tutta la cittadinanza.

Nel 2005 il consiglio della Pubblica Assistenza con il sostegno dell’amministrazione Comunale decise di creare una struttura da destinare ad ambulatori, appartamento diversamente abili e banco alimentare.

In definitiva dalle 6 stanze in affitto del 1972, oggi l’associazione è proprietaria di due immobili indispensabili per le sue attività sociali e sanitarie. Questa a dimostrazione della lungimiranza dei consigli che si sono succeduti nel tempo per un sempre maggiore impegno sociale per la comunità cecinese.

A conclusione, la presenza costante ed operativa dell’associazione si completa con una sede nel comune di Montescudaio e una estiva a marina di Cecina.