Volontariato Vacanze

10 giugno 2016
foto_volontariatovacanze

La struttura, l’ubicazione, il mare a pochissimi chilometri, consentono alla nostra Associazione di poter accogliere ogni estate decine di Volontari provenienti da altri sodalizi, della toscana e di altre regioni. I soccorritori hanno così la possibilità di unire “l’utile al dilettevole”, ovvero prestare servizio alla collettività e godersi qualche ora di relax sulle nostre spiagge.

Il periodo estivo è senz’altro quello più “gettonato”, anche se alcuni ragazzi non disdegnano la settimana invernale, magari lontani dalle freddissime città del nord con la possibilità così di passare qualche ora in compagnia degli amici conosciuti in estate. La forza dichiarata del nostro gruppo storico di volontari è quella di saper mettere chiunque a proprio agio consentendo a tutti una o più rilassanti settimane di lavoro e mare. Tutti coloro decidono di trascorrere le proprie vacanza nella nostra sede possono contare su due confortevoli camere (di cui una col bagno interno e l’altra col servizio appena fuori dalla porta), con aria condizionata e tv. Un comodo ristorante all’interno della sede, un salone dei volontari con due console (playstation 3 e la WII), il tavolo da ping pong, il biliardino, due tv color con schermo al plasma.

La struttura offrirà al neo volontario un pasto a scelta fra il pranzo e la cena e la possibilità di godere di un ombrellone con sdraio presso uno degli stabilimenti balneari del nostro comprensorio in cambio di un turno di servizio da stabilirsi in loco. I turni, in base all’organizzazione interna, potranno essere effettuati la mattina, il pomeriggio o la notte.

Chiunque volesse partecipare al progetto è pregato di mettersi in contatto con la Segreteria, in particolar modo con Massimiliano, al numero 0586/680640 opzione 3: dovranno essere anticipati (per fax 0586/635440 o indirizzo mail pubblicaassistenzacecina@tin.it )prima dell’arrivo i seguenti documenti:

  • Copia di un documento di identità valido;
  • Una certificazione da parte della propria Associazione che contenga una vostra presentazione e l’attestazione del conseguimento dei livelli di soccorso avanzato.